Autore: Barbara Favaro

Siamo fatti così. Ci innamoriamo in fretta e ci disinnamoriamo con noncuranza, costantemente. In loop. Divertente? Dipende. Di certo è qualcosa di cui non possiamo fare a meno, abbiamo bisogno di essere costantemente innamorati di qualcosa o di qualcuno per dare il meglio di noi. Quando passa passa, fa niente (più o meno)… Adelante Sancho! […]

Leggi tutto

Tu come funzioni? Sembra una domanda stupida, ma è la chiave di tutto. Tutto quello che ti riguarda parte da un’origine e prende strade diverse, traccia percorsi che ti trasformano e ti fanno piroettare facendoti perdere l’equilibrio e il senso. Quindi, tu come funzioni? Perché se non ne vieni a capo, guarda che poi ti […]

Leggi tutto

Ci sono una decina di argomenti random che mi stanno disturbando il cervello, hanno origini diverse e caratteristiche diverse, tranne una: sono banalità. La cosa più fastidiosa, infatti, è che si tratta di sciocchezze, che mi occupano quei pochi e affaticati neuroni di cui dispongo, di cui vorrei liberarmi. Quindi le scrivo. Così, tanto per […]

Leggi tutto

Il “fatto bene” è un concetto leggermente vago, lo so. Eppure proprio per questo permette di spaziare ovunque ci sia uno spiraglio per rifletterci su. Più che una constatazione oggettiva, credo sia una intima consapevolezza che si illumina quando senti che puoi metterci il punto. E poi vai avanti. Non ha nulla a che vedere […]

Leggi tutto

L’anno nuovo è iniziato, quindi auguri! Ecco, detto così lo si può interpretare in diversi modi, tutti giusti tra l’altro. Costruire il 2023, invece, penso non sia un concetto fraintendibile. Ha soltanto bisogno di essere esploso un po’ per delinearsi meglio nella forma e nel contenuto. Questo farò, quindi, lo farò esplodere. Che lingua meravigliosa […]

Leggi tutto

Sono sempre stata affascinata dai meccanismi mentali che ci impongono di entrare in modalità “anch’io”. So che non c’è bisogno di spiegare cosa intendo, perché è una condizione che conosciamo bene tutti. Lo sa pure Lidl che, in Italia, ne ha fatto il suo slogan (decisamente geniale, funziona su chiunque e a qualsiasi età).  Semplice […]

Leggi tutto

La verità ha un prima, un dopo, un davanti, un dietro e diversi punti di vista di cui avvalersi. Poliedrica, inquietante, a volte ben poco attendibile per logiche pavide. Una volta eliminato l’impossibile, ciò che rimane, per quanto improbabile, dev’essere la verità. Sir Arthur Conan Doyle Quando il comunicare fa onore alla verità, possono nascere […]

Leggi tutto

Scrivere accontentando le curiosità dei lettori vs. Scrivere seguendo le personali curiosità. Un bel dilemma. Questa settimana faccio un esperimento: mi affido ai Google Trends e parlerò di una manciata di questi a ruota libera. A chi interessa? Credo a nessuno: né ai miei lettori né tantomeno a me. Parità perfetta. Non nascondo che mi […]

Leggi tutto

L’occhio si ferma dove la vibrazione si intensifica. Mi capita, così, di raccogliere qua e là pezzetti di universi paralleli che vibrano intensamente producendo un senso di leggerezza che mi fanno sorridere.   Se vuoi comprendere l’universo, pensa in termini di energia, frequenza e vibrazione. (Nikola Tesla)   Parlano linguaggi diversi e hanno obiettivi diversi, […]

Leggi tutto
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)